domenica 28 gennaio 2018

Pizza Haway Vegan




Anche ai vegetariani e vegani mancano delle ricette a cui sono affezionati, anche se eretiche e purtroppo crudeli e onnivore.  E, quindi, che si può fare? Si prova a riprodurle. Ed io l'ho fatto!!!

Ho riprodotto la mia Eresia della cucina, la Pizza Haway, ma in versione Vegan!!!
Ed è proprio questa ricetta che voglio insegnarvi.


Iniziamo:

Prendete una base per pizza già pronta e spalmatevi sopra della salsa di pomodoro (ricordate che non serve tanta; il sapore non lo darà solo lei, ma anche gli altri ingredienti, quindi... siate delicati in questo passaggio!) più un pizzico di sale e infornate.
Nel frattempo, tagliate a dadi non troppo piccoli 4 o 5 fette circa di ananas fresco e a striscioline qualche pomodorino secco e dei carciofini sott'olio.
Togliete dal forno la base della pizza ora cotta, aggiungete prima le striscioline di carciofini sott'olio, poi i pomodorini secchi e, infine, i cubetti di ananas.
Completate con della menta fresca spezzettata (o con le mani o con le forbici), aggiungete un filo d'olio (ne basta poco) e servite.

Ora non resta che gustarla... avete fatto?

Sorpresi? Il gusto è identico a quella originale, e crudele, ma di quel prodotto animale non ne esiste nessuna traccia, visto che proprio carciofi e pomodorini secchi danno quella stessa consistenza e sapore!!!

Nessun commento:

Posta un commento