mercoledì 28 gennaio 2015

Broccoli: due versioni


Anche stavolta vi propongo un bis di ricette!  E qual'è l'ingrediente principale?
La risposta è semplice: broccoli cotti a vapore. Basta avere quelli; il resto è facile!


Prima ricetta: RAGÙ DI BROCCOLI

Rosolate nell'olio caldo, e in padella ed a fuoco basso, dei porri tagliati a rondelle sottili assieme a delle mandorle tritate grossolanamente.
Quando il porro diventerà una "quasi crema" e le mandorle saranno leggermente tostate, aggiungete i broccoli, anche loro tritati in modo grossolano, aggiustate di sale e fate scaldare a fuoco medio.
Appena la verdura è calda, spegnete il fuoco, aggiungete due pomodorini secchi tagliati a listarelle più un po' del loro olio, mescolare bene e... hai fatto tutto!


Seconda ricetta: SUGHETTO BROCCOLI E MELA




Anche in questa ricetta bisogna rosolare,  in olio e a fuoco basso, un quarto circa di porro tagliato a rondelle sottili insieme a una mela tagliata a dadini.
Qui stiamo attenti al frutto!  Infatti, quando la mela sarà leggerme morbida, ma ancora soda e croccante, aggiungete i broccoli (uniti, in precedenza, a rondelle sottili di topinambur lasciati crudi), aggiustate di sale, mescolate bene e fate scaldare il tutto.
E, pure qui, spegnere il fuoco a sughetto ben caldo.


Come usare questi due sughi? Su della pasta corta, anche integrale.

P.S.: Io, per la seconda ricetta,  ho usato pasta di grano saraceno.

Nessun commento:

Posta un commento