martedì 2 dicembre 2014

Sapore di mare




Oggi voglio condividere un'altra ricetta. Un altro primo. Con trucco!
Il perché? Basta poco ad avere un sapore di mare. Anche nei piatti vegan!

Ma adesso passiamo alla ricetta:

Prima di tutto, prepariamo un pseudo ragù vegetale rosolando, in olio caldo e a fuoco medio, poca cipolla tritata e due carote tagliate a dadi non troppo piccoli.
Quando le ultime saranno leggermente morbide, aggiungere la salsa di pomodoro, sale, basilico fresco spezzato con le mani e pepe nero macinato al momento, poi alzate poco la fiamma e fate cuocere fino ad ottenere proprio la densità del vero, ma crudele, ragù.
Spegnete il fuoco e lasciate coperto, al caldo.

Cuocete i fusilli (o altra pasta corta) in acqua salata bollente e, una volta cotta, scolatela, saltatela nel sugo preparato in precedenza e, infine, servite.

Tutto qui! Non ha il sapore del mare?

Solo un'ultima nota: potrebbe esserci una possibile variante dello stesso piatto, più avanti.
E dove vi aspetta? Sempre qui, nel mio blog!  ;-)

Nessun commento:

Posta un commento